Gente senza coraggio, senza rispetto,senza onore!


 

   Articolo nauseante: T., E Pietro Ichino si inventa la… flessibilità sostenibile | Analisi | Rinascita.eu – Quotidiano di Sinistra Nazionale

PolSer di P. Ferrario | 22 dicembre 2010 at 13:22 | Categorie: Politica del lavoro | URL: http://wp.me/peMEr-3n8

 

Un anonimo T. pubblica questo articolo, tutto improntato al “character assassination”, sulle teorie giuslavoristiche di Pietro Ichino
Del tutto indifferente al fatto che Ichino deve vivere con la scorta per non fare la fine di assassinato reale con una rivoltellata finale alle spalle, l’autore si accanisce nella denigrazione morale.
E questo articolo è pubblicato su una testata che si chiama “Rinascita quotidiano della sinistra nazionale”
L’aggettivo è: nauseante
Paolo Ferrario

http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=5618

Aggiungi un commento a questo post

 

WordPress WordPress.com | Thanks for flying with WordPress!
Manage Subscriptions | Elimina sottoscrizione | Esprimiti. Apri un blog.

Trouble clicking? Copy and paste this URL into your browser: http://subscribe.wordpress.com

Lascia un commento

Archiviato in I miei commenti

il presidente della Corte costituzionale Ugo De Siervo: “si spaccia sotto il termine federalismo ciò che e’ autonomismo degli enti locali, il che va benissimo. Ma lo Stato federale e’ una cosa che ha una sua storia, una sua consistenza, delle sue caratteristiche, che sono ben lontane da quelle che ci sono qui”


il presidente della Corte costituzionale Ugo De Siervo: “si spaccia sotto il termine federalismo ciò che e’ autonomismo degli enti locali, il che va benissimo. Ma lo Stato federale e’ una cosa che ha una sua storia, una sua consistenza, delle sue caratteristiche, che sono ben lontane da quelle che ci sono qui”.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Disgustante!


Articolo nauseante: T., E Pietro Ichino si inventa la… flessibilità sostenibile | Analisi | Rinascita.eu – Quotidiano di Sinistra Nazionale
PolSer di P. Ferrario | 22 dicembre 2010 at 13:22 | Categorie: Politica del lavoro | URL: http://wp.me/peMEr-3n8

Un anonimo T. pubblica questo articolo, tutto improntato al “character assassination”, sulle teorie giuslavoristiche di Pietro Ichino
Del tutto indifferente al fatto che Ichino deve vivere con la scorta per non fare la fine di assassinato reale con una rivoltellata finale alle spalle, l’autore si accanisce nella denigrazione morale.
E questo articolo è pubblicato su una testata che si chiama “Rinascita quotidiano della sinistra nazionale”
L’aggettivo è: nauseante
Paolo Ferrario
http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=5618

Aggiungi un commento a questo post

WordPress.com | Thanks for flying with WordPress!
Manage Subscriptions | Elimina sottoscrizione | Esprimiti. Apri un blog.

Trouble clicking? Copy and paste this URL into your browser: http://subscribe.wordpress.com

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Amy Chua, “ai figli regalategli un lager”, saggio sui metodi educativi estremi seguiti da molti genitori cinesi


Amy Chua, “ai figli regalategli un lager”, saggio sui metodi educativi estremi seguiti da molti genitori cinesi.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Massimo Cacciari sui comportamenti privati e pubblici di Silvio Berlusconi (Otto e Mezzo, 17 gennaio 201) e Monica Guerritore che legge Veronica Lario


Massimo Cacciari sui comportamenti privati e pubblici di Silvio Berlusconi (Otto e Mezzo, 17 gennaio 201) e Monica Guerritore che legge Veronica Lario.

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Italiani uniti??


Federalismo: CGIL, esiste il rischio di rompere l’unità del paese, in newsletter n. 22 del 11 ottobre 2010

1. domanda: quale paese e quale unità? Parole demagogo-popolar-populista o ignoranza? Il paese non ha identità nazionale. siamo Italiani o ci sentiamo Italiani ? Solo quando siamo all’estero e ci troviamo un “paesano”? Pizza& madolino, mafia. Nei viaggi di gruppo i gruppi si disaggregano e poi si aggregano in sottogruppi in base al luogo d’origine dell’italico stivale, espressione geografica.Napoletani con Napoletani piuttosto che Milanesi con Milanesi e Piemontesi “falsi e cortesi. Senti dire: abito a MA sono/ma la mia famiglia è di, secondo la convenienza. La legittimazione è data dalla Regione di appartenenza non dall’Italianità. Ragionate e raccontate le vostre esperienze, mi darete ragione. Certo che sindacati e chiesa non possono comportarsi altrimenti, ognuno fà i propri interessi locali altrimenti non è giustificata l’impossibilità di un solido e corretto bipolarismo nè l’esistenza di enne partiti suddivisi in n correnti,nè di n parlamentari e paguri associati.
Non c’è bisogno che lo stivale si spacchi, è dalla caduta dell’Impero Romano che è così e così resterà. Quanto al 34% d’indecisi scatterà la caccia al voto e la separazione NORD-Centro-SUD, sarà confermata come manifesto nella carta dell’Italia Medievale del 1440. Cercatela sul web e meditate.

3 commenti

Archiviato in Senza categoria

Hello world!


Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria